A tutti i Soci Donatori

Oggetto: S. Messa in Memoria, Assemblea dei Soci, Votazioni Collegio Probiviri, Pranzo Sociale, Onorificenze ai Soci Meritevoli.


S. Messa in Memoria: domenica 10 aprile, alle ore 9.00 presso la Chiesa Padri Scolopi via Rivarola - Chiavari, sarà celebrata la S. Messa in memoria dei Soci Donatori defunti.

Assemblea: l’Assemblea Ordinaria Annuale dei Soci si terrà in prima convocazione il 6 aprile 2022 alle ore 06.30 presso la sede sociale e, mancando il numero legale, in seconda convocazione
il 10 aprile 2022 alle ore 10.30
presso il ristorante Paganini (C.so Lavagna 59 - Chiavari)
col seguente O.d.G.:

Nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea;
Relazione morale del Presidente dell’Associazione;
Relazione finanziaria del Tesoriere dell’Associazione;
Interventi dei Soci sulle relazioni;
Repliche dei Relatori;
Votazioni sulle relazioni;
Varie ed eventuali.

Votazioni Collegio Probiviri: al termine dell’Assemblea si terranno le votazioni per il rinnovo del Collegio dei Probiviri.

Pranzo sociale: successivamente, presso il ristorante stesso, si terrà il pranzo sociale, durante il quale avverrà la cerimonia di consegna delle benemerenze ai Soci Meritevoli per l'anno 2021. (Nota: per i Soci della Val d Aveto che non potessero partecipare è prevista la consegna il loco durante la prima raccolta di sangue successiva).
Le prenotazioni si ricevono in sede (con qualunque mezzo: di persona, telefono, segreteria, fax, sms, e-mail, ecc.) tassativamente entro il 27 marzo.
I Soci Meritevoli (oppure i loro delegati) saranno nostri graditi ospiti.
É richiesto un contributo di €10,00 per ogni altro Socio e di €25,00 per familiari e simpatizzanti (se non Soci). Bambini sotto i 13 anni: metà prezzo.


Soci Meritevoli: l’elenco dei Soci Meritevoli per l'anno 2021 (i quali hanno già ricevuto comunicazione personale) e dell’onorificenza conseguita è visibile: in Sede Sociale, nella nostra bacheca in piazza Matteotti e sul nostro sito Internet: http://acdvs-fidas-chiavari.it/
Il Consiglio Direttivo

Torna alle notizie